logo provincial geographic
sport e tempo libero
meteo
eventi
itinerari
arte e cultura
accoglienza
ecologia
scritta sport e tempo libero
meteo
eventi
itinerari
arte e cultura
accoglienza
ecologia

BibliotecaPalatina
Biblioteca Statale Palatina - Parma

Luogo: Palazzo Pilotta

pza della pilotta, 9/A
43121 Parma (PR)
tel +39 0521220411 fax +39 0521235662

dal lunedì al giovedì: ore 8,15-19,15

il venerdì e sabato: ore 8,15-13,45

Sito web: www.bibpal.unipr.it o www.turismo.comune.parma.it

 

 

Mercoledì 16 gennaio 2013, dopo la chiusura a seguito di un incendio, la Biblioteca Palatina riapre i servizi di consultazione manoscritti e rari e di prestito, in due sale appositamente allestite e messe a norma. 

Ad oggi però  rimangono ancora inagibili tutto gli ambienti - Salone di Maria Luigia, Galleria Petitot, Sala Dante, Sala di consultazione  - dove normalmente venivano offerti al pubblico i servizi dell'Istituto, dallo studio in sede con libri propri alla consultazione del materiale a scaffale aperto, dalla didattica alle scuole all'attività espositiva. A tutti questi servizi, quindi, si è dovuto sostanzialmente rinunciare.

L'accesso è da Borgo delle Cucine (lato Pilotta retro ex casette). L'utenza è pregata di suonare il campanello e di prestare attenzione ai gradini esterni e interni. Dopo l'ingresso il pubblico dovrà registrare l'entrata nell'ufficio prestito e depositare le borse in guardaroba.
Il servizio di prestito è erogato nella sala a sinistra, mentre a destra si trova la Sala Zani adibita a Sala di Consultazione manoscritti e rari.

Fondata nel 1761 da Filippo di Borbone e aperta al pubblico nel 1769, la storica biblioteca Palatina è collocata al primo piano del Palazzo della Pilotta, a fianco del Teatro Farnese e della Galleria Nazionale. La Biblioteca è divisa in tre sale: la Sala di Maria Luigia, la Sala Dante, affrescata da Scaramuzza con scene dalla Divina Commedia dantesca e la Galleria del Petitot che ancora conserva scaffalature d'epoca.

BibliotecaPalatina2Sala di consultazione Biblioteca Palatina

Dotata in origine di 40.000 volumi, fu ampliata attraverso donazioni e acquisti, tra i quali il Fondo Orientale De Rossi, la Biblioteca privata dei Duchi di Borbone-Parma, la Raccolta di stampe Ortalli. Oggi la Biblioteca Palatina raccoglie più di 700.000 volumi, 3.000 incunaboli, 6.600 manoscritti, 50.000 stampe, codici miniati dell'XI-XII secolo, il Fondo Tarchioni che comprende 11.500 volumi di carattere letterario, linguistico, filosofico e religioso (testi del XVI-XX sec.) e la Biblioteca Teatrale Ferrarini ereditata nel 1950 dall'avvocato Mario Ferrarini.

La biblioteca comprende inoltre una Sezione musicale presso il Conservatorio di musica Arrigo Boito.

Il FAI - Delegazione di Parma si è fatto portavoce  della necessità di   intervenire subito aprendo il 19 febbraio 2013 presso la Cariparma il conto conto corrente  dedicato  "Riapriamo la Palatina" (IBAN IT 47X0623012700000037012653). Vd. anche il sito: www.reopenpalatina.org. La campagna di comunicazione per le donazioni sul conto è supportata dalla Gazzetta di Parma.

 (testo: www.turismo.comune.parma.it)

  

torna-indietro

 

 

Chiesa di San Domenico

Chiesa di San Domenico

in Arte e Cultura - Borgo Val di Taro
Navata centrale della Chiesa di San DomenicoI lavori di costruzione della chiesa e dell’annesso convento di San Domenico vennero ultimati nel 1498. Il convento venne soppresso nel 1805 in seguito alle leggi napoleoniche. Nel 1674 la chiesa subì profonde… Leggi tutto
Prugnolo - Prunus spinosa

Flora nel territorio di Calestano (Val Baganza)

in Arte e Cultura - Calestano
Il comune di Calestano, per le ragioni esposte altrove, appare molto meno degradato di altre zone appenniniche e conserva un patrimonio naturalistico di grande valore, notevole e per l’abbondanza e per la varietà.Il bosco copre oggi il 51% del territorio… Leggi tutto
AnticaSpezieria

Antica Spezieria di San Giovanni

in Musei di Parma (città)
Antica Spezieria di San Giovanni - Parma Luogo: bgo pipa, 1/A 43121 Parma (PR)tel +39 0521508532fax +39 0521206336 Sito internet: www.artipr.arti.beniculturali.it e-mail: sbaspr@libero.it Da non perdere: Le prime notizie sull'esistenza di una spezieria nel… Leggi tutto
battaglia-montechiarugolo

La Battaglia di Montechiarugolo

in Arte e Cultura - Montechiarugolo
Nel lontano 1796 a Montecchio, in Provincia di Reggio Emilia, dove oggi sorge il Ponte sull'Enza, avvenne il primo episodio d’armi che fece da preludio al Risorgimento italiano. Il 4 ottobre 1796 si svolse infatti la cosiddetta Battaglia di Montechiarugolo… Leggi tutto
Sala_Baganza_Calanchi

I calanchi e la malvasia

in Arte e Cultura - Sala Baganza
I calanchi e la malvasia sono, per così dire, gli attributi caratterizzanti il luogo; i primi, detti popolarmente burroni, si raggiungono inoltrandosi verso la Costa. L’ambiente è aspro e quasi inviolato e sprofonda in gole riarse grigio azzurrognolo cosparse… Leggi tutto

Eventi

Link eventi Provincia di Parma

in Eventi
State cercando un'idea per trascorrere una serata o un fine settimana nel parmense?Mostre itineranti, concerti, sagre, fiere, manifestazioni... potrete cercare questo e tanto altro sfruttando un elenco, diviso per comuni, di link a “calendari eventi” presenti… Leggi tutto

youtube-provincial

La B15 - 2012

logo-b15

PROVINCIAL FINDER

Musei della Provincia

SistemaMuseale2

Musei di Parma (città)

banner-musei-parma-city