logo provincial geographic
sport e tempo libero
meteo
eventi
itinerari
arte e cultura
accoglienza
ecologia
scritta sport e tempo libero
meteo
eventi
itinerari
arte e cultura
accoglienza
ecologia

Monte Pelpi

Download Video: MP4, HTML5 Video Player by VideoJS

Altimetria Monte Pelpi

Scarica la traccia GPX

AVVERTENZE

punto di partenza: S.S.66 (vicinanze località Credarola) (PR)

punto d'arrivo: S.S.66 (vicinanze località Credarola) (PR)

Finalmente sono riuscito ad andare sul Pelpi. Per chi non lo conoscesse è il monte da cui nasce l'acqua Lynx. E' una bella cima isolata tra la Valtaro (Compiano/Bedonia) e la Valceno (Bardi) molto panoramica data la sua posizione e per il fatto che la cima è aperta e abbastanza elevata (1480mt s.l.m.). Il giro in questione era una esplorazione studiata sulla carta che poteva anche risolversi in un fallimento, invece ne è uscito un signor giro, solo da rifinire leggermente in previsione di portarci gli amici del CAI l'anno prossimo. Il percorso si snoda interamente nel versante Nord-Est del Pelpi ossia la Val Toncina. Le cose più rimarchevoli sono la piacevole ascesa da Farfanaro fino alla cima, tutta in fuoristrada pedalabile (a parte gli ultimi 50 metri per la vetta), la discesa della "costa Agucchia" prima su prati e poi in single track nel bosco, il lungo crinale nord della "Costa di Cereseto" che porta a Pilati: non è una tutta discesa ma un percorso in quota in mezzo alla faggeta molto "into the wild". La partenza è dal fondovalle all'altezza della centrale idroelettrica della frazione di Belli, proprio dopo il ponte arrivando da Bardi. Il percorso fatto è il seguente: Centrale dei Belli, proseguimento lungo la valle del torrente Toncina, Case Scapini, Farfanaro, salita per mulattiere fino all'innesto della strada per il Pelpi, cima Pelpi, costa Agucchia, pian dell'Asse, Costa di Cereseto, Lago Lobbia, Pilati, Pareto di Credarola, Granelli, Centrale idroelettrica. 32,77km e circa 1100 metri disl. circa. Consigli: la salita Ca'Scapini-Farfanaro in buona parte è a spinta per il fondo scavato dall'acqua, forse meglio fare l'asfalto fino a Farfanaro, soprattutto nella stagione umida. Giro senza punti di riferimento, obbligatorio l'uso del GPS. Attenzione al periodo della caccia, noi ci siamo imbattuti in una battuta al cinghiale e...nel cinghiale che ci ha attraversato la strada inseguito dai cani sul crinale del Pelpi. Se incontrate cacciatori chiedete che avvisino via radio che siete sulla strada.

Piergiorgio Rivara
www.bikemonkey.it

San Venanzio

La Leggenda del Canale di Miravescovo

in Arte e Cultura - Albareto
San Venanzio (594-603) uno dei Vescovi di Luni anticaDiverse sono le vie di accesso che conducono al Passo dei due Santi (Faggio crociato).La prima, la più antica è quella che vi giunge attraverso la cosidetta "Pià lastra". Questa via interseca il canale di… Leggi tutto
La Pieve di Gravago

La Via dei Monasteri

in Arte e Cultura - Bardi
Premessa In un periodo di rapidi spostamenti, mentre è diventato di moda andare molto lontano e visitare luoghi esotici, può sembrare strano presentare degli antichi itinerari, in particolare una Via dei Monasteri, quando di quei monasteri nelle nostre valli… Leggi tutto
MuseoBoscaccio

Centro del Boscaccio

in Sistema Museale Parmense
Centro del Boscaccio - Diolo di Soragna (foto:www.bluesreviews.it) Luogo: Diolo di Soragna (PR).Orario di apertura: da aprile a settembre, domenica e festivi10,00 - 12,00 e 15,00 - 18,00; da ottobre a marzo, domenica e festivi10,00 - 12,00 e 14,00 - 17,00; sabato… Leggi tutto
Limodorum Abortiunm

L'ambiente naturale del territorio di Bardi

in Arte e Cultura - Bardi
Limodorum Abortiunm“Se la valle del Taro a monte di Fornovo è poco conosciuta, ancor meno lo é quella del Ceno, affluente del Taro - così scriveva Vito Fumagalli che era nato fra queste montagne...- I gruppi di case emergenti dai boschi, a mezza costa e più… Leggi tutto
illustrazione-castello-bardi

Bardi Home Page Arte e Cultura

in Arte e Cultura - Bardi
Il borgo di Bardi si innalza sulla sommità di una dorsale incentrata su di un possente scoglio diasprigno occupato dalla rocca da cui si ammira un vastissimo panorama sulla valle del Ceno ed il crinale appenninico. Il borgo è caratterizzato da un impianto… Leggi tutto

Eventi

Link eventi Provincia di Parma

in Eventi
State cercando un'idea per trascorrere una serata o un fine settimana nel parmense?Mostre itineranti, concerti, sagre, fiere, manifestazioni... potrete cercare questo e tanto altro sfruttando un elenco, diviso per comuni, di link a “calendari eventi” presenti… Leggi tutto

youtube-provincial

La B15 - 2012

logo-b15

PROVINCIAL FINDER

Musei della Provincia

SistemaMuseale2

Musei di Parma (città)

banner-musei-parma-city