logo provincial geographic
sport e tempo libero
meteo
eventi
itinerari
arte e cultura
accoglienza
ecologia
scritta sport e tempo libero
meteo
eventi
itinerari
arte e cultura
accoglienza
ecologia

Comune di


FORNOVO
DI TARO


Altitudine: 158 m s.l.m.
Superficie: 57,65 km²
Abitanti: 6.294 (31-12-2010)
Densità: 109.2 ab./km²
Cod.Postale: 43045
Prefisso: 0525
Nome Abitanti: fornovesi
Patrono: Maria SS Assunta
Giorno Festivo: 15 Agosto
Sito Istituzionale: www.comune.fornovo-di-taro.pr.it

Etimologia

Potrebbe derivare dal latino forum novum, ossia mercato nuovo. La specifica fa riferimento alla vicinanza del luogo al fiume Taro.

Araldica

fornovo-di-taro-stemma

Castello turrito su fiume con aquila coronata e con le lettere F e N (Forum Novum) ai lati delle due torri e su campo rosso. Ornamenti esteriori da Comune con foglie di alloro a sinistra e di quercia a destra, sormontato da corona
Gonfalone:
Drappo di azzurro, riccamente ornato da ricami d'oro e caricato dallo stemma sopra descritto con la iscrizione centrata in oro: Comune di Fornovo di Taro. I cordoni sono in oro. Cravatta con nastri tricolorati dei colori nazionali, frangiati d'oro. (18)

Bibliografia

  1. Renzo Ambrogio
    Nomi d'Italia. Origine e significato dei nomi geografici e di tutti i comuni
    Istituto Geografico Da Agostini

  2. Dall’Olio Enrico
    Itinerari turistici della Provincia di Parma
    Artegrafica Silva

  3. Giuliano Cervi
    Guida all’appennino parmense
    Battei

  4. Cirillo-Godi
    Guida artistica del parmense
    Artegrafica Silva

  5. Maria Cristina Basteri
    La via francigena nel territorio parmense
    Pier Paolo Mendogni Editrice

  6. Ferruccio Ferrari
    Mito tradizione storia. Alta val Taro e Ceno
    Tipografia Benedettina

  7. Giuseppe Frattini
    Val Ceno. Terra di castelli e leggende
    Battei

  8. Marco Fallini
    Val Ceno. Incamminarsi per strade in salita
    Battei

  9. Autori Vari
    Archeologia, Arte, Natura fra le valli
    Cariparma

  10. Pier Luigi Dall’Aglio
    Parma e il suo territorio in età romana
    Editoria Tipolitotecnica

  11. Alda Tacca
    Se si ascolta la storia. La lunga strada del prosciutto di Parma
    Editoria Tipolitotecnica

  12. Conforti-Naddeo
    Parma, bellezza capitale
    Editoria Tipolitotecnica

  13. Autori vari (Regione Emilia Romagna)
    Appennino Foresta di Europa
    Editoria Tipolitotecnica

  14. Autori vari
    Monasteri
    MUP editorie

  15. A. De Marchii
    Guida naturalistica del parmense

  16. Stefania Parmeggiani
    Larepubblica.it
    9 Maggio 2009

  17.  Comune di Montechiarugolo
  18. Araldica Civica - disclaimer
    Disegnatore: Massimo Ghirardi

  19. E. Dall'Olio
    Gente della Val Parma. Terra Matildica
    Grafiche Step ed. 

  20. E. Dall'Olio
    Lesignano de' Bagni
    Tipografia 

  21.  Sito IAT Fornovo (http://www.iatfornovo.it)

  22.  Sito I Musei del Cibo a cura della "Associazione i Musei del Cibo della Provincia di Parma". www.museidelcibo.it

  23.  Sito I Musei del Gusto a cura della Regione Emilia Romagna. www.museidelgusto.it

  24.  Sito La Strada del Prosciutto e dei Vini dei Colli. www.stradadelprosciutto.it

  25. Sito del Consorzio del Culatello di Zibello http://www.consorziodelculatellodizibello.it

  26. Sito La Strada del Fungo. www.stradadelfungo.it

  27. Sito Musei.it. www.musei.it

  28. Sito www.artipr.arti.beniculturali.it

  29.  

 



 

Fornovo e frazioni

La Pieve di Fornovo
La Pieve di Fornovo FORNOVO“... Questo loco è una piccola villa di sei o sette casette…
Leggi tutto

La Riserva naturale orientata di Monte Prinzera

Riserva Monte Prinzera
La Riserva naturale orientata Monte Prinzera, posta nella media valle del Taro, è la sola…
Leggi tutto

Breve viaggio nella storia

resti-ponte-fornovo
Resti dell'antico ponte Del territorio del Comune di Fornovo esistono molte tracce che ne…
Leggi tutto

Un itinerario europeo

Cartina via francigena
L’unità dell’Europa trova le sue radici nel Medioevo e nell’unità dell’Europa cristiana,…
Leggi tutto

L’ambiente naturale

Codibugnolo
CodibugnoloIl territorio del Comune (ha 5.765) è limitato a nord ovest dal corso del…
Leggi tutto

Fornovo, 6 luglio 1495

fornovo
"Appressandosi dunque Venetiani, Francesi furono i primi, che scaricarono l'artigliere…
Leggi tutto