logo provincial geographic
sport e tempo libero
meteo
eventi
itinerari
arte e cultura
accoglienza
ecologia
scritta sport e tempo libero
meteo
eventi
itinerari
arte e cultura
accoglienza
ecologia

Comune di


SALA BAGANZA

Altitudine: 176 m s.l.m.
Superficie: 30 km²
Abitanti: 5.394 (31-12-2010)
Densità: 179,8 ab./km²
Cod.Postale: 43038
Prefisso: 0521
Nome Abitanti: salesi
Patrono: SS. Stefano e Lorenzo
Giorno Festivo: 10 Agosto
Sito Istituzionale: www.comune.salabaganza.pr.it

Etimologia

Sala Baganza (Säla in dialetto parmigiano) è un composto dall'antico appellativo "sala" derivante dalla voce longobarda "saliz" con il significato di "Corte", o territorio direttamente occupato dal presidio germanico e dall' idronimo Baganza che, dall'etimo incerto, potrebbe derivare dalla radice celtica "bagus" (faggio), albero molto comune nella Val Baganza.

Araldica

bardi-stemmaPartito, nel primo d’oro alla banda di rosso; nel secondo d’azzurro ai 9 gigli d’oro disposti 3:3:3 (18)

I calanchi e la malvasia

Sala_Baganza_CalanchiI calanchi e la malvasia sono, per così dire, gli attributi caratterizzanti il luogo; i primi, detti popolarmente burroni, si raggiungono inoltrandosi verso la Costa. L’ambiente è aspro e quasi inviolato e sprofonda in gole riarse grigio azzurrognolo cosparse di fosforo, quasi un passaggio lunare. Anche la malvasia è di casa e prende proprio dalla terra negli spazi verdi lasciati liberi dai calanchi e dal sole che la indora, un “sale” che la rende tipica. Una strana varietà di elementi prodotti dalle costanti erosioni dei calanchi immischiandosi col terreno favorisce il prosperare della vite arrichendo l’uva di peculiari qualità che caratterizzano il “liquido oro” della malvasia. “Il liquore più succulento esce dalle tralciaie che contano almeno 60 anni di vita. Ma, in effetti quando si tratta di quel legittimo, puro sangue di malvasia, non c’è confronto che tenga”.
Il biondo nettare di Maiatico, gradito anche a Giuseppe Garibaldi, era già noto al tempo dei Farnese e le carte dell’epoca segnalano la presenza di viti nella zona; i nuovi impianti di vigneti, sottolineano la caratteristica del paese, meritevole del titolo di capitale della malvasia.(2)

torna-indietro

I calanchi e la malvasia

Sala_Baganza_Calanchi
I calanchi e la malvasia sono, per così dire, gli attributi caratterizzanti il luogo; i…
Leggi tutto

Il Castagno di Garibaldi

garibaldi1
ovvero una possibile storia d'amore e il ricordo del soggiorno di Garibaldi a Maiatico.…
Leggi tutto

Museo dei Boschi

MuseoDeiBoschi
Museo dei Boschi - Sala Baganza (foto: www.parks.it) Luogo: via Olma, 2 Casinetto dei…
Leggi tutto