logo provincial geographic
sport e tempo libero
meteo
eventi
itinerari
arte e cultura
accoglienza
ecologia
scritta sport e tempo libero
meteo
eventi
itinerari
arte e cultura
accoglienza
ecologia

Monte Pelpi

Download Video: MP4, HTML5 Video Player by VideoJS

Altimetria Monte Pelpi

Scarica la traccia GPX

AVVERTENZE

punto di partenza: S.S.66 (vicinanze località Credarola) (PR)

punto d'arrivo: S.S.66 (vicinanze località Credarola) (PR)

Finalmente sono riuscito ad andare sul Pelpi. Per chi non lo conoscesse è il monte da cui nasce l'acqua Lynx. E' una bella cima isolata tra la Valtaro (Compiano/Bedonia) e la Valceno (Bardi) molto panoramica data la sua posizione e per il fatto che la cima è aperta e abbastanza elevata (1480mt s.l.m.). Il giro in questione era una esplorazione studiata sulla carta che poteva anche risolversi in un fallimento, invece ne è uscito un signor giro, solo da rifinire leggermente in previsione di portarci gli amici del CAI l'anno prossimo. Il percorso si snoda interamente nel versante Nord-Est del Pelpi ossia la Val Toncina. Le cose più rimarchevoli sono la piacevole ascesa da Farfanaro fino alla cima, tutta in fuoristrada pedalabile (a parte gli ultimi 50 metri per la vetta), la discesa della "costa Agucchia" prima su prati e poi in single track nel bosco, il lungo crinale nord della "Costa di Cereseto" che porta a Pilati: non è una tutta discesa ma un percorso in quota in mezzo alla faggeta molto "into the wild". La partenza è dal fondovalle all'altezza della centrale idroelettrica della frazione di Belli, proprio dopo il ponte arrivando da Bardi. Il percorso fatto è il seguente: Centrale dei Belli, proseguimento lungo la valle del torrente Toncina, Case Scapini, Farfanaro, salita per mulattiere fino all'innesto della strada per il Pelpi, cima Pelpi, costa Agucchia, pian dell'Asse, Costa di Cereseto, Lago Lobbia, Pilati, Pareto di Credarola, Granelli, Centrale idroelettrica. 32,77km e circa 1100 metri disl. circa. Consigli: la salita Ca'Scapini-Farfanaro in buona parte è a spinta per il fondo scavato dall'acqua, forse meglio fare l'asfalto fino a Farfanaro, soprattutto nella stagione umida. Giro senza punti di riferimento, obbligatorio l'uso del GPS. Attenzione al periodo della caccia, noi ci siamo imbattuti in una battuta al cinghiale e...nel cinghiale che ci ha attraversato la strada inseguito dai cani sul crinale del Pelpi. Se incontrate cacciatori chiedete che avvisino via radio che siete sulla strada.

Piergiorgio Rivara
www.bikemonkey.it

Albareto

Albareto e frazioni

in Arte e Cultura - Albareto
AlbaretoALBARETO Sorge sulla destra del torrente Gotra, nei pressi della confluenza con l’Arcina. L’edificato attuale è tutto di origine molto recente, sorto nel corso del XX secolo lungo la strada provinciale. I nuclei antichi, come Casale, Costello, Case… Leggi tutto
casaTorre

Paesaggio rurale di Noceto "le case torri"

in Arte e Cultura - Noceto
Le case-torri sono caratteristici insediamenti che rappresentano un ottimo punto di collegamento per il controllo visivo.L'origine di questi insediamenti rurali risale all'epoca medioevale: con il cessare delle invasioni barbariche, la popolazione, che fino… Leggi tutto
Cheilanthes Marantae

Geologia del territorio di Bardi

in Arte e Cultura - Bardi
Cheilanthes MarantaeIl bacino del fiume Ceno presenta una notevole varietà di formazioni geologiche, la cui storia é legata all’apertura, nel Triassico superiore (circa 210 milioni di anni fa), e alla successiva chiusura, a partire dal Cretacico medio (circa… Leggi tutto
AccademiaBelleArti

Accademia Nazionele di Belle Arti

in Musei di Parma (città)
Esposizione Tosi a cura dell'Accademia di Belle Arti Luogo: vle toschi paolo, 143121 Parma (PR)tel +39 3469648327 Orario: aperta martedì e sabato dalle 9.30 alle 12.30 Ha sede in un'ala del palazzo della Pilotta che fronteggia il Lungoparma, che attualmente… Leggi tutto
Prugnolo - Prunus spinosa

Flora nel territorio di Calestano (Val Baganza)

in Arte e Cultura - Calestano
Il comune di Calestano, per le ragioni esposte altrove, appare molto meno degradato di altre zone appenniniche e conserva un patrimonio naturalistico di grande valore, notevole e per l’abbondanza e per la varietà.Il bosco copre oggi il 51% del territorio… Leggi tutto

Eventi

Link eventi Provincia di Parma

in Eventi
State cercando un'idea per trascorrere una serata o un fine settimana nel parmense?Mostre itineranti, concerti, sagre, fiere, manifestazioni... potrete cercare questo e tanto altro sfruttando un elenco, diviso per comuni, di link a “calendari eventi” presenti… Leggi tutto

youtube-provincial

La B15 - 2012

logo-b15

PROVINCIAL FINDER

Musei della Provincia

SistemaMuseale2

Musei di Parma (città)

banner-musei-parma-city